L'iter giusto per la Composizione della Crisi da sovra indebitamento

L'OCC Modello Canavese proporrà la procedura più adatta alla tua situazione


A quale OCC rivolgersi?

Il Debitore che desidera avvalersi della procedura di Composizione della Crisi da sovraindebitamento può esclusivamente rivolgersi ad Organismi ubicati nel Circondario del Tribunale del luogo di residenza o sede del Debitore stesso. In alternativa, può chiedere al giudice di nominare un consulente a cui affidare le attività attribuite agli OCC.

Le Tariffe

Il compenso richiesto dall'Organismo viene determinato in base all'ammontare del passivo e dell’attivo accertati, ai sensi ed entro i limiti definiti dal regolamento e dal decreto del Ministero della Giustizia 25 gennaio 2012, n. 30 e successivi adeguamenti e modificazioni.

A seguito dei dati ricevuti dal Debitore, l’OCC Modello Canavese fornirà un preventivo di massima dell’intero costo del procedimento.

Ai sensi dell’art. 16 del Regolamento dell'OCC del Canavese, per l'avvio della procedura è dovuta un'indennità forfettaria di €244,00 (IVA compresa) oltre a spese per contributo unificato e bolli per €127,00, complessivamente quindi €371,00.

Indirizzo

OCC del Canavese
Via Cesare Pavese 4
10015 Ivrea (Torino)

Orari e Contatti
Lun-Ven 8.30-12.30

occ@modellocanavese.it
 modellocanavese@pec.it
 Tel: +39 0125 1961120
 Fax: +39 0125 1961129

Informazioni legali

P.IVA / Codice Fiscale
12318410011

Ente iscritto dal Ministero della Giustizia con provvedimento del 20/04/2021, al numero 296 della Sezione A del Registro degli Organismi di Composizione della Crisi da sovraindebitamento di cui all’art. 4 del Decreto Ministeriale n. 202/2014.